AUDIO – Belvedere, il sindaco Cascini: “Limitazioni necessarie”

innalzati i livelli di guardia

L’ordinanza restrittiva a Belvedere Marittimo sembra dare i suoi frutti. Poche le macchine in giro e serrati controlli da parte delle forze dell’ordine. I negozi da oggi chiuderanno alle 15, tranne ovviamente farmacie e gli esercizi autorizzati. Accesso limitato ai luoghi pubblici e uso di mascherine e guanti. Il sindaco di Belvedere, Vincenzo Cascini, ha ricevuto una serie di risposte positive alle sue disposizioni, ma non dai giovani, per cui è stato costretto a innalzare i livelli di guardia e blindare il paese. Una cosa il sindaco tiene a ribadire: rispetto di se stessi e delle persone che si hanno vicino, con cui si viene in contatto. E attenzione all’insorgenza di sintomi. “Rimanere chiusi a casa non è un modo di dire – ha detto Cascini – limitare i contatti limita anche di contagiare altri”.

Ascoltiamo il sindaco di Belvedere, Vincenzo Cascini

condividi l'articolo

p art 2