Belvedere, al via i test diagnostici per il Coronavirus. Primo comune in Calabria

La cittadina tirrenica è la prima ad essersi dotata di un test per appurare la positività o meno, al Covid-19. A darne notizia stamattina è stato il primo cittadino Vincenzo Cascini che sta lavorando sulla questione da alcune settimane, da quando il virus ha fatto la sua comparsa nel vecchio continente. Si tratta a tutti gli effetti di un prelievo ematico: molto semplice da usare, il COVID-19 IgM/IgG Rapid Test, permetterà nel giro di pochi minuti di sapere il risultato. Saranno allestiti una serie di dispositivi su ambulanze attrezzate con personale altamente qualificato che preleverà alcune gocce di sangue che poi saranno analizzate. Una seconda prova e dopo un quarto d’ora si saprà l’esito del test. Non si tratta dei tamponi in uso in gran parte del paese. Il test rapido immunologico cromatografico rileva il qualitativo di anticorpi IgG e IgM per 2019-nCov (Virus Coronavirus) in campioni di sangue intero con pungidito.

Antonello Troya

condividi l'articolo

p art 2