Belvedere. Caso sospetto alla Tricarico. Si attende l’esito del tampone

Un caso sospetto. E speriamo che rimanga tale. Teatro dell’ennesimo allarme sul Tirreno Cosentino è la Tirrenia Hospital – Casa di Cura Tricarico a Belvedere Marittimo. I fatti fanno riferimento ad una donna ricoverata presso la struttura per sospetta broncopolmonite. La donna arriva da Bocchigliero, e precisamente dalla RSA dove sono stati registrati altri due casi. Scatta il piano predisposto in questi casi. Viene chiesto alla direzione sanitaria di spostare la paziente in isolamento per non permettere alcun contatto nel caso in cui si presentasse infetta. Ma la paura all’interno della struttura sanitaria è tanta. Medici, infermieri e personale ausiliario sono in attesa di sapere l’esito del tampone che è stato effettuato nella giornata di ieri da personale dell’azienda sanitaria provinciale. Anche se un primo esame sembra escludere l’ipotesi di una infezione da Covid-19. La delicata questione è tenuta sotto controllo da parte dei carabinieri della locale stazione e dal sindaco di Belvedere Marittimo, Vincenzo Cascini. È da alcune settimane che vige un forte malumore da parte del personale. Tante sono le segnalazioni giunte sul numero dei ricoveri effettuati in questi giorni di emergenza.

Antonello Troya

condividi l'articolo

p art 2