Belvedere, il sindaco Cascini: “Basta speculare sulle spiagge libere”

la replica all'opposizione

Ancora una volta devo intervenire su FB per smentire voci allarmistiche messe in giro da chi non vuole intendere le attività messe in essere per affrontare i numerosi e enormi problemi che la pandemia Covid-19 ha generato nel nostro territorio.E’ ora il momento di parlare del piano spiaggia e delle aree riservate alla libera balneazione. E’ FUORI DA QUALSIASI IPOTESI LA CANCELLAZIONE DELLE SPIAGGE LIBERE .Stiamo considerando come si possa trovare il modo per controllare le stesse negli accessi, negli utilizzi,nella pulizia e nel rispetto delle norme dettate dai decreti Ministeriali per l’emergenza sanitaria in atto.Le consultazioni con i Balneari sono state attuate con la finalità di trovare soluzioni possibili con l’ausilio di persone competenti nel settore ma nell’assoluto rispetto di tutte le esigenze dei cittadini che vorranno servirsi delle spiagge del nostro territorio. Le spiagge libere continueranno ad esistere ma gli utilizzatori di queste dovranno rispettare le regole imposte dal rispetto della salute propria e degli altri.Chiunque mette in giro altre notizie è in grandissimo errore e non intendo permettere speculazioni anche su questo. L’Amministrazione da me guidata ha bisogno di valutare attentamente tutte le possibili soluzioni e si pronuncerà a breve su quali saranno le più plausibili.
Il Sindaco Vincenzo Cascini.

condividi l'articolo

p art 2