Newsletter dell'8 aprile

Sono state chiuse le indagini del maxiprocesso "Epicentro" con il quale la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria ha riunito le operazioni "Malefix", "Metameria" e "Nuovo corso". L'avviso di conclusione indagini, firmato dal procuratore Giovanni Bombardieri e dai pm Walter Ignazitto, Stefano Musolino e Giovanni Calamita, è stato notificato a 75 indagati ai quali la Dda contesta la partecipazione alle più importanti articolazioni territoriali del mandamento "Reggio Centro".

Sulla piattaforma di Poste italiane è attiva, da ieri, in Calabria, la prenotazione delle vaccinazioni anti-Covid per i soggetti con età superiore ai 70 anni. A comunicarlo è la Protezione civile regionale. "Sulla base della disponibilità dei vaccini - spiega la Prociv -, nei prossimi giorni saranno ampliate le agende di prenotazione" per consentire agli over 70 di "prenotare la somministrazione presso i centri di vaccinazione attualmente attivi".  

Non si arresta la crescita dei ricoverati per Covid in Calabria, dove, invece, si attenua la curva dei nuovi positivi che registra un rapporto tamponi-positivi del 9,14 contro il 14,88 di ieri. Le vittime sono 8 con 872 decessi da inizio pandemia.

Il corallo rosso, quello nero e altre specie rare, mai trovate prima nel mar Ionio, sono presenti nella secca di Amendolara, sito di interesse comunitario (Sic), su quella che mitologicamente era l'isola di Ogigia dove, per Omero, Ulisse visse sette anni in compagnia della ninfa Calipso e che potrebbe diventare la seconda Area marina protetta calabrese. I risultati della ricerca realizzata in quei fondali, sono stati illustrati dall'assessore regionale all'Agricoltura e al Patrimonio ittico Gianluca Gallo e dall'assessore all'Ambiente Sergio De Caprio, nel corso di una conferenza stampa nella sede della Cittadella "Jole Santelli" a Catanzaro.


 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail