Regionali, De Magistris in Tv parla della candidatura in Calabria

“Scioglierò la riserva entro il 20 gennaio. Al momento non c’è nulla di concreto, è un’ipotesi ma sono rimasto sorprendentemente colpito in positivo dalle tante sollecitazioni che mi sono venute”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Tagadà su La7, in merito a una sua possibile candidatura alla presidenza della Regione Calabria. De Magistris, nel sottolineare che “non è una scelta facile anche sul piano personale”, ha tuttavia evidenziato che è un’ipotesi che lo affascina. “Ho un grande amore per quella terra – ha affermato – che dopo Napoli è la mia seconda casa”.

Rispetto alla contrarietà espressa da esponenti del Pd calabrese in relazione a una sua possibile candidatura, de Magistris ha detto: “Questo può essere un elemento in più per candidarmi”.

“Se dovessi decidere positivamente – ha spiegato – lo farei come ho sempre fatto: pensando alla gente, ai cittadini, alla voglia di riscatto, alle tante risorse calabresi e lo farei fuori da schemi politici tradizionali e come persona diversa rispetto a un certo ceto politico che ha distrutto quella terra. Se dovesse andare in porto sarà un’esperienza che coniugherà rottura del sistema e capacità di governo”.

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail