Le notizie di oggi, 20 novembre

Decine di sindaci calabresi, con la fascia Tricolore, si sono radunati in piazza Montecitorio per chiedere, tra le varie cose, la fine del commissariamento della sanità regionale vista l'emergenza Covid. Lo striscione portato in piazza recita "Commissariati e indebitati dallo Stato". "Non ci interessano le diatribe politiche. Vogliamo una buona gestione della sanità in Calabria, una sanità che sia all'altezza della Repubblica Italiana di cui siamo parte. Siamo qui a ribadirlo con le nostre fasce Tricolori", dice Francesco Candia, presidente di Anci Calabria. "Vogliamo essere parte dello Stato e vogliamo che in Calabria ci sia una sanità normale", ha concluso. Una delegazione è entrata a palazzo Chigi per essere ricevuta dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte.a

Dopo due giorni da record, ieri in particolare si è sfiorata quota mille, si tira un po' il fiato in Calabria, dove i contagi registrati nelle ultime 24 ore si fermano a 506. Numeri sempre molto alti, con la metà delle vittime di ieri, cinque, per un totale di 202 persone che hanno perso la vita dall'inizio della pandemia. Nuovo sbarco di migranti lungo le coste della Locride. Si tratta del dodicesimo "arrivo" nell'ultimo mese e mezzo.

Nel pomeriggio al porto di Roccella Jonica sono giunti oltre 100 persone di varie nazionalità. Tra essi anche donne e bambini. I migranti erano a bordo di un motopeschereccio di oltre 20 metri intercettato dalla sezione navale della Guardia di Finanza di Roccella Jonica ad alcune miglia di distanza dalla costa al largo di Capo Spartivento. Dopo l'arrivo nel porto della cittadina calabrese tutti i migranti sono stati sottoposti a tampone rinofaringeo da parte del personale sanitario specializzato dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria.

Un uomo originario di Giffone, è stato ferito a colpi di arma da fuoco in un terreno agricolo in località Pizzatella nel Comune di Galatro. Le sue condizioni sono gravi. L'anziano è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco anche alla testa. Soccorso e trasportato in ambulanza nel pronto soccorso dell'ospedale di Polistena il settantaduenne è stato trasferito in elisoccorso nell'ospedale di Reggio Calabria. 

 

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail