Scalea, in casa con un fucile e munizioni. Pregiudicato finisce in carcere

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Scalea, unitamente a militari della locale Stazione Carabinieri, hanno tratto in arresto, per detenzione illegale di arma e munizioni, di F.F. 37enne pregiudicato di Scalea. I fatti risalgono al 17 novembre 2020 quando i Carabinieri, in prima mattinata, si sono presentati presso l’abitazione del giovane scalioto per eseguire una perquisizione domiciliare. Proprio durante le minuziose fasi di ricerca è sono stati rinvenuti, abilmente occultati in un materasso della camera da letto, un fucile calibro 12 con relative 30 cartucce.

L’uomo, privo di regolare titolo di detenzione dell’arma, non ha saputo indicare ai militari la provenienza del fucile, pertanto è stato condotto presso la Compagnia Carabinieri di Scalea per i dovuti accertamenti.  

Informata la Procura della Repubblica di Paola, il 37enne è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Paola.

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail