Storie di Covid: successo per il libro di Graziano Di Natale

Storie di Covid, di malasanità e prospettive per il rilancio; si sono concluse, con grande successo, le prime due tappe del Tour lanciato dal Segretario-Questore dell'assemblea regionale calabrese, On. Graziano Di Natale. La presentazione del libro, dal titolo "Disonorata Sanità", dall'alto al basso Tirreno Cosentino, ha fatto registrare veri e propri bagni di folla in due centri nevralgici del litorale: Amantea e Scalea. Alle iniziative, svoltesi nel rispetto delle norme igienico sanitarie attualmente in vigore, hanno preso parte tra i relatori, oltre all'editore Falco, esponenti dell'associzionismo, giovani amministratori ed illustri imprenditori. Soddisfatto il consigliere regionale. "Amantea e Scalea sono ridenti comunità alle quali sono molto legato. Meritano rispetto. Qui vivono persone perbene, che lavorano onestamente. Ringrazio tutti i presenti. Sono commosso da tanto affetto. Le nostre battaglie contro la malasanità e la burocrazia malata trovano sempre più sostegno tra i cittadini. Adesso c'è un barlume di speranza perché con la forza dei fatti abbiamo smosso le coscienze". Il Vicepresidente della commissione regionale anti 'ndrangheta, afferma inoltre: "Ho fatto 
sempre il mio dovere, rispettando il mandato elettorale. Le mie denunce e le mie proposte sono scevre da condizionamenti politici perché su tematiche così importanti, quali la sanità, non possono esistere i soliti steccati di appartenenza a dividerci. Vado avanti con la schiena 
dritta. Il Tour prosegue. Oggi saremo a Casali Del Manco, domani a Cleto, poi sarà il turno di Fuscaldo e Paola. Saremo in giro -conclude- perché una migliore Calabria c'è e deve emergere. I cittadini rivendicano i propri diritti senza che questi diventino favori da parte dei politicanti. Inoltre, prosegue il mio impegno politico-istituzionale a sostegno di questi territori che rivendicano centralità e servizi".

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail