Belvedere, al ristorante ‘Sabbia d’oro’ il diploma – premio dell’Accademia di Buona Cucina

Al ristorante Sabbia d’oro di Belvedere il Diploma di Buona Cucina. Il premio nazionale é stato conferito ex equo anche al ristorante Agorà di Rende. Gli importantissimi premi sono stati consegnati dall’Accademia Italiana della Cucina 2020 e 2021 che ha riconosciuto a ristoratori, produttori ed esercizi commerciali della provincia di Cosenza. Si tratta dei Diplomi di Buona Cucina e dei premi Dino Villani, Massimo Alberini e Giovanni Nuvoletti.

Le premiazioni, avvenute nel salone degli Specchi della Provincia, rientrano nell'ambito dell'evento organizzato dalla Delegazione dell'Accademia Italiana della Cucina di Cosenza in occasione della VI Settimana della cucina italiana nel mondo promossa dal Ministero degli Esteri. "È fondamentale per noi - ha commentato il delegato di Cosenza dell'Accademia Italiana della Cucina, Rosario Branda - porre l'accento sull'importanza degli aspetti culturali della nostra cucina e per offrire una dimensione, che sia la più allargata possibile, ai produttori ed agli chef della provincia di Cosenza premiati. Il premio "Dino Villani" è stato assegnato all'azienda Salumificio San Vincenzo per la "Soppressata di suino nero di Calabria dop" e all'azienda Ruffolo per il "Caciocavallo silano dop". Il premio "Massimo Alberini" all'Amarelli Fabbrica di liquirizia e all'Agricola Campoverde e il premio "Giovanni Nuvoletti" ai ristoranti La Locanda di Alia e La Tavernetta. Infine, il Diploma di Buona Cucina é stato conferito ai ristoranti Agorà di Rende e Sabbia d'Oro di Belvedere Marittimo.

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail