Regionali: otto liste a sostegno della Bruni

Otto liste sosterranno Amalia Bruni, candidata alla presidenza della Regione Calabria di M5S, PD ed altre forze di centrosinistra. Lo hanno annunciato, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sede del Partito Democratico, a Lamezia Terme, il commissario regionale, Stefano Graziano, e il responsabile degli enti locali dem, Francesco Boccia. Sempre ieri mattina si è tenuto il primo incontro della coalizione nella sede del Comitato elettorale di Amalia Bruni inaugurato dalla candidata con i rappresentanti che sostengono il suo schieramento.  “Un incontro molto cordiale – spiega una nota del PD – dove si è preso atto del crescente entusiasmo con cui Amalia viene accolta nei luoghi dove si reca per la campagna elettorale e si è parlato naturalmente della campagna elettorale di lunedì 2 agosto sul lungomare Falcone e Borsellino di Lamezia Terme dove saranno presenti esponenti locali e nazionali di tutte le liste che sostengono Amalia Bruni”.

Sindaci, amministratori, dirigenti di partito, simpatizzanti. hanno intanto partecipato all’evento “Turismo e infrastrutture in Calabria. Quali prospettive?, svoltosi nella serata di ieri a Tropea. “Grande soddisfazione” per “l’ottima riuscita” dell’iniziativa è stata espressa dal consigliere regionale Luigi Tassone. La discussione si è concentrata sulle difficoltà esistenti, soprattutto di carattere viario, ma anche sulle prospettive di un’area che è dotata delle risorse e delle intelligenze necessarie per lo sviluppo. Agli interventi degli amministratori locali hanno fatto seguito analisi, approfondimenti e riflessioni da parte del segretario provinciale del Pd Enzo Insardà, del presidente del Pd di Vibo Valentia Enzo Romeo, della coordinatrice regionale delle donne del Pd Teresa Esposito, del coordinatore regionale di “Prossima” Michele Mirabello, del dirigente regionale del partito Sebi Romeo, del consigliere regionale Luigi Tassone, dei deputati Antonio Viscomi ed Enza Bruno Bossio. Le conclusioni sono state affidate ad Amalia Bruni e al coordinatore nazionale delle “Agorà democratiche”, Nicola Oddati.

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail