Belvedere, sentenza Cascini. La minoranza: 'Maggiore impegno in Consiglio'

La Corte di Appello di Catanzaro, con sentenza del 17.12.2020, pubblicata solo oggi 15 Febbraio 2021, ha accolto il ricorso del Sindaco ed ha dichiarato il Dott. Vincenzo Cascini eleggibile alla carica di primo cittadino. La Corte di Appello di Catanzaro, in riforma a quanto stabilito dal Tribunale di Paola e in dissenso  a quanto ritenuto dal Procuratore Generale di Catanzaro, il quale aveva  espresso parere contrario all’accoglimento del ricorso, ha ritenuto valide le dimissioni dalla carica di amministratore unico del Dott. Cascini, datate 20.04.2019, consegnate a mano dei soci della Casa di Cura. I consiglieri di minoranza Ferro, Fiorillo, Greco e Tribuzio, prendono atto di tale decisione e, nel rispetto dei ruoli, continueranno il loro impegno in Consiglio comunale per una opposizione dura leale e costruttiva, sempre in favore del cittadino ed a difesa dei principi irrinunciabili di legalità.

 avv. Ferro Barbara

 avv. Fiorillo Agnese

 avv. Greco Eugenio

 avv. Tribuzio Daniela

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail