Per il terzo giorno consecutivo, infatti, il bollettino giornaliero registra una flessione dei casi attualmente positivi e, oggi, anche una forte flessione dei ricoverati in area medica. Ancora alto, invece, il numero delle vittime. Dieci sono stati i decessi registrati nelle ultime 24 ore, con il totale da inizio pandemia che arriva a 1.826. Sul fronte contagi, i nuovi casi sono 1.569, in aumento rispetto a ieri quando sono stati 1.256, a fronte di 10.475 tamponi, in migliaio di meno rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività sale così dal 10,75% al 14,98%. Nonostante questo, però, i casi attualmente positivi scendono ancora, per il terzo giorno consecutivo, con un -732 che porta il totale a 40.363, con i guariti che superano i nuovi contagi raggiungendo quota 2.291. Buone notizie giungono oggi anche dal fronte ospedaliero, dove, nel saldo tra ingressi ed uscite, si registra un -19 tra i ricoverati in area medica (411) e un -1 in terapia intensiva (34). 

 

Per consentire le lezioni in presenza ed in sicurezza, sarà effettuato uno screening gratuito agli alunni ed alle alunne frequentanti gli istituti cittadini. *Martedì 18*, grazie alla straordinaria disponibilità dell'associazione "Amici Infermieri", presso la scuola Media Corrado Alvaro - I Licei di Cetraro e la Scuola Media di Cetraro Centro tutti gli alunni potranno sottoporsi a test rapido SarsCov2 secondo calendario che verrà divulgato Lunedì. 
*Mercoledì 19* dalle ore 18, sarà il giorno del Vax Day over 12 presso il Centro Vaccinale allestito al Padiglione C dell’Ospedale. Si torna in classe giovedì 20 e si troveranno le aule sanificate dalle ditte specializzate. "Capite - crive il sindaco Ermanno Cennamo - che il momento delicato richiede uno sforzo straordinario. Confido nelle famiglie e nella sensibilità di ognuno di voi. La scuola è fondamentale per la crescita sociale e culturale dei nostri ragazzi ed è per questo motivo che abbiamo ritenuto doveroso coinvolgere i dirigenti scolastici che ringrazio per il loro sostegno. Ora davvero tutto dipende dai nostri comportamenti. Confido nel buon senso e nella vostra comprensione".

Nel Bollettino quotidiano diramato dalla Regione si riferisce che i nuovi casi sono 2.204. I calabresi contagiati salgono così a 118.951. Sono 18 in più, inoltre, i ricoveri in area medica, mentre restano stabili a 29 quelli nelle rianimazioni. Il tasso di positività schizza al 16,35% (ieri era stato il 14,44). I nuovi decessi sono cinque, due a Cosenza e tre a Reggio, con il totale che tocca quota 1.647. 

Sabato prossimo giornata dedicata ai vaccini a Santa Maria del Cedro. L’appuntamento è Presso la scuola media. A partire dalle 9 tutti potranno vaccinarsi a cominciare dalla terza dose, per poi iniziare e portare a termine le altre due. Tutti potranno vaccinarsi presentando la propria tessera sanitaria anche senza prenotazione.

 

Dal 5 al 9 gennaio in tutta la regione saranno operativi hub vaccinali aperti a minori e adulti per accelerare la campagna vaccinale in vista della riapertura delle scuole. Bambini protagonisti: ad attenderli ci sarà la Befana

Distretto Tirreno

5 GENNAIO

Open fascia over 12

Paola – Palatenda – dalle ore 14 alle ore 19

Praia a Mare dalle ore 9 alle ore 17

Scalea dalle ore 15 alle ore 19

Cetraro dalle ore 15 alle ore 19

Amantea dalle ore 14 alle ore 19

 

6 GENNAIO

Open fascia 5-11 anni

Paola – Palatenda – dalle ore 9 alle ore 17

Praia a Mare dalle ore 9 alle ore 17

Open fascia over 12

Diamante dalle ore 15 alle ore 19

 

7 GENNAIO

Open fascia over 12

Paola – Palatenda – dalle ore 14 alle ore 19

Scalea dalle 14 alle ore 19

Cetraro dalle ore 15 alle ore 19

Amantea dalle ore 14 alle ore 19

 

8 GENNAIO

Open fascia 5-11 anni

Paola – Palatenda – dalle ore 9 alle ore 16

Amantea dalle ore 9 alle ore 16

Open fascia over 12

Cetraro dalle ore 9 alle ore 16

 

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail