Belvedere Calcio, Alberto Aita torna alla guida della prima squadra

Il tecnico di Cetraro torna sulla panchina amaranto dopo 15 anni esatti. Guidò il Belvedere durante la seconda parte della stagione 2004/05, la prima assoluta in Eccellenza, centrando una storica salvezza dopo il playout contro il Cirò.

Per Aita, 60 anni compiuti lo scorso 15 gennaio, dopo una carriera da calciatore ad alti livelli con le maglie di Cosenza e Pescara tra le altre tra Serie B e Serie C, inizia la carriera di allenatore alla guida del Cetraro in Promozione nella Stagione 1994/95. Poi tante esperienze tra Serie D ed Eccellenza sulle panchine - tra le altre - di Lauria, Corigliano, Savoia, Sambiase (dove vince il campionato di Eccellenza) e Atletico Lauria.

Assieme a lui, in amaranto arriva un belvederese DOC che curerà la preparazione atletica della squadra: il Prof. Mario Marino, fedelissimo di Aita, avendolo seguito praticamente in tutte le sue esperienze in panchina.

 

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail