Stipulata la convenzione tra il Liceo scientifico sportivo di Cetraro e Cetraro Padel. È stata stipulata qualche giorno addietro la convenzione per l’utilizzo dell’unico campo di padel presente in città da parte degli studenti frequentanti il liceo sportivo di Cetraro. “Il Padel di tutti”, questo il titolo del progetto, fortemente sostenuto dal prof. Carmine Presta e condivisa dal giovane Antonio Caldiero prevede 30 ore extrascolastiche, 5 ore di attività integrative e 4 ore curriculari. I destinatari del progetto sono le prime e seconde classi del Liceo Scientifico sportivo che dovranno promuovere i valori dello sport e sviluppare il lavoro motorio del corpo. Gli obiettivi formativi del progetto prevedono di far conoscere le regole del gioco e le tecniche di base della disciplina, migliorare le proprie prestazioni, lavorando sulla resistenza e reattività muscolare, promuovere azioni che servano ad abbattere ognj tipo di barriera fisica, comunicativa e sociale.

 

Terminerà il prossimo 28 febbraio, il contest per scegliere tra i due loghi proposti, realizzati da Livia Cirone, che richiamano le peculiarità e le eccellenze di Diamante. Per votare basterà collegarsi sulla pagina facebook del comune di Diamante (https://www.facebook.com/comunedidiamante) e seguire le semplici indicazioni per esprimere una preferenza. È questa una delle numerose attività collaterali che accompagnarono la “Perla del Tirreno” all’appuntamento della tappa Diamante – Potenza del 13 maggio e che coinvolgeranno le scuole, le associazioni, gli operatori turistici, la cittadinanza e praticamente ogni ambito della vita cittadina. Stiamo lavorando con grande entusiasmo in vista di un appuntamento che per noi è di straordinaria importanza – dice il presidente del Comitato di Tappa e Presidente del Consiglio Comunale Francesco Bartalotta – e la partecipazione di tutti sarà un ingrediente fondamentale per il successo dell’evento. Per questo, invito tutti a partecipare al contest e a tutti le iniziative che metteremo in campo aspettando la tappa del Giro che ci vedrà protagonisti.”

 

Mauricio Sanna è un nuovo giocatore dell’Usd Scalea 1912. Esterno d’attacco classe 1996 Sanna viene da importanti esperienze con Torres, Launesi e Acireale. Una nuova freccia per l’arco di Gregorace che punta sulla velocità e sull’imprevedibilità del reparto offensivo. Sanna si aggiunge alla colonia argentina formata da Perretta, Sendin e Boccaccini ed è già a disposizione dello staff tecnico in vista della sfida di domenica prossima contro la Paolana.

Continua a Diamante il lavoro del Comitato di Tappa in vista dell’appuntamento di maggio con il Giro d’Italia. Diamante che, lo ricordiamo, il 13 maggio sarà sede di partenza della Diamante – Potenza una delle tappe più attese della Corsa Rosa. Ieri in remoto, l’ultima riunione dedicata alla programmazione degli eventi collaterali e di avvicinamento all’evento. Iniziative che, com’è emerso, dovranno tenere conto delle problematiche legate al Covid 19, ed essere rimodulate e adattate di volta in volta alla situazione. Tanti i progetti collaterali in campo che toccheranno, oltre quelli sportivi, i temi educativi solidali e di promozione turistica e che coinvolgeranno, pertanto, le scuole, le associazioni, gli operatori turistici e, insomma, tutti gli ambiti della vita cittadina che attende con impazienza l’importante appuntamento.  Per questo ieri, oltra al presidente del Comitato di Tappa, Francesco Bartalotta, hanno preso parte all’incontro l’Assessore alla Pubblica Istruzione e al Turismo, Francesca Amoroso e il Presidente del Consorzio Operatori Turistici Diamante e Riviera dei Cedri, Gianfranco Pascale, e tutti gli altri membri del comitato.

Si è svolto il sopralluogo tecnico dei rappresentanti di  RCS  in preparazione della  7° tappa del Giro d’Italia 2022 che partirà da Diamante alla volta di Potenza. Ad accogliere i tecnici di RCS,  il Vicesindaco Pino Pascale e  il comitato di tappa,  coordinato dal presidente del consiglio comunale,  Francesco Bartalotta. Nel corso della visita si è svolto l’approfondito sopralluogo della location e l'analisi dei dettagli  inerenti la logistica  della partenza e  del Villaggio partenza. Attività che hanno visto impegnati, in sinergia con rappresentanti RCS Sport,  i membri del comitato,  e i responsabili degli uffici comunali interessati.  Una giornata intensa per la quale il coordinatore Francesco Bartalotta ringrazia, innanzitutto, la  Project Manager Cycling Giusy Virelli  delegata dal Direttore del Giro, Mauro Vegni,  e l'intera delegazione dei tecnici di RCS Sport che, con grande disponibilità e professionalità hanno affrontato  e illustrato tutti gli aspetti organizzativi della tappa. Un grazie sentito viene rivolto dal coordinatore Bartalotta ai tecnici e ai collaboratori comunali, al responsabile partenza, Bartolo Latella e al responsabile marketing Gianfranco Pascale. Lunedì si riunirà il Comitato Onorario di Tappa, ulteriore e importante passaggio in vista dell’appuntamento di maggio.  Diamante è orgogliosa di essere ancora una volta parte della gloriosa storia del Giro d'Italia.   

per proseguire la lettura
Inserisci la tua mail